Le Ricette

Spaghetti ai frutti di mare

Spaghetti ai frutti di mare

Gli Spaghetti ai frutti di mare sono uno dei piatti più richiesti nella cucina del pesce: prelibato e appetitoso, dona al gusto tutti i sapori del mare. Per riuscire ad ottenere un piatto con i fiocchi, bisogna però impiegare molto tempo per la preparazione: la pulitura delle cozze e delle vongole richiede diverse ore. Grazie a Condipresto, che presenta uno squisito piatto pronto ai frutti di mare, si riducono i tempi di preparazione, lasciando intatto il sapore del piatto e il piacere del gusto.

Per una ricetta perfetta segui la foto ricetta sul nostro blog !

...oppure con Condipresto

Ingredienti

1 confezione di Frutti di mare Condipresto
300 gr. di pasta

Preparazione

1. Bollite in acqua salata a piacere circa 250/300 gr. di pasta. Versate in una padella a fuoco vivace il contenuto della confezione ancora surgelato; coprite con un coperchio per i primi 6 minuti circa.

2. Terminate la cottura a fuoco medio per altri 2 minuti circa, senza coperchio, mescolando di tanto in tanto.

3. Scolate la pasta cotta al dente e versatela nella stessa padella del condimento.

4. Saltate il tutto a fuoco vivace per circa un minuto mescolando bene.

PER UN MIGLIOR RISULTATO:

Versate il contenuto della confezione ancora surgelata in una padella di adeguata larghezza, coprire con un coperchio, a fuoco moderato per 3-4 minuti.

Aggiungete poi la pasta ancora cruda direttamente nel condimento ed iniziate la cottura versando di tanto in tanto acqua molto calda, con un pizzico di sale, o un leggero brodo vegetale; fate sobollire mescolando regolarmente fino alla cottura della pasta.

Il risultato sarà una pasta che ha assorbito completamente il sapore del sugo e grazie all'amido rilasciato, legherà il tutto in un'armonia di sapori straordinari.

Spaghetti ai Frutti di Mare

Tempo

8 minuti

Difficoltà

Facilissimo

Tradizionale...

Ingredienti (per 4 persone)

250 gr di cozze,
300 gr di vongole,
300 gr di spaghetti,
vino bianco secco,
150 gr di pomodoro fresco,
olio d'oliva,
1 spicchio di aglio e cipolla,
1 peperoncino fresco,
prezzemolo

Preparazione

Per prima cosa procedere con la pulizia delle vongole e delle cozze dopodiché aprire le vongole in modo da escludere eventuali residui di sabbia.


 

Mettere le vongole pulite in una casseruola, versare mezzo bicchiere di acqua, coprire con un coperchio e cuocere brevemente a fuoco medio finché le valve si saranno aperte completamente


 

Una volta fredde scolarle e ad una parte di esse togliere il guscio, con l'aiuto di un colino filtrare il liquido che si è formato durante la cottura, tralasciando la sabbiolina depositata sul fondo.


 

A questo punto preparare il condimento, in una padella versare l'olio e soffriggere l'aglio con il peperoncino a pezzetti al quale avrete tolto i semini interni.


 

Unire i pomodorini tagliati a spicchi e cuocere per un paio di minuti.


 

Quando i pomodorini si saranno ammorbiditi aggiungere le cozze e tutte le vongole aperte precedentemente, eliminare l' aglio.


 

Unire il liquido delle vongole e continuare la cottura, pepare e quando il sughetto si sarà ristretto aggiustare di sale senza esagerare perché entrambi i molluschi durante l'apertura rilasciano la loro acqua che è abbastanza saporita.


 

Scolare la pasta quando è ancora molto al dente, versarla nella padella e terminare la cottura aggiungendo se necessario un mestolo di acqua di cottura della pasta. Spolverare con il prezzemolo tritato e servire subito.

Tempo

30 minuti

Difficoltà

Media